venerdì 16 gennaio 2009

Villari non molla.


(ASCA) - Roma, 15 gen - ''L'odierna riunione della commissione di Vigilanza, disertata anche dal Pdl, e' la plastica dimostrazione che l'ostinazione del senatore Villari e' il vero impedimento per una soluzione politica condivisa, capace di restituire dignita' istituzionale e al Parlamento e alle sue prerogative. Invece di diramare nuove solitarie convocazioni proprio chi, come il senatore Villari, a parole ha sempre detto di pensare alle istituzioni e al loro funzionamento, dovrebbe immediatamente porre fine a questo tragicomico ''sequestro'' privato di una presidenza che non ha piu' alcuna ragione d'essere''. E' quanto afferma Fabrizio Morri, capogruppo Pd commissione Vigilanza.