giovedì 20 novembre 2008

No a Bruno Vespa.


Mi chiedo in quale paese oltre all'Italia partecipano alla presentazione del libro di un giornalista,le più alte cariche dello stato e i politici più importanti di destra e di sinistra?Non viene il dubbio che tutta questa benevolenza nei confronti di Vespa venga dal fatto che lui non fa domande scomode ma anzi sia vicino (troppo)al potere?E cosi ogni anno in questo periodo ci dobbiamo sorbire la pubblicità del suo libro su tutte le reti.Basta non se ne può più.

1 commento:

teodosio3e ha detto...

hai proprio ragione.Perche' non vieni
a visitare il nuovo motore di ricerca
www.weblionsearch.com